www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 

26-02-2011 Amantea - commedia "Chi biellu suonnu..!" Il Coviello

 

              Un’Arlecchina d’eccezione, Franca Dora Mannarino,
                                    Presidente del “Coviello”,
         

                         apre il Carnevale 2011 di Amantea.

 Sabato, 26 febbraio, presso l’Auditorium “A. Longo”, della Scuola Media “G. Mameli”, ha avuto inizio il Carnevale 2011 di Amantea. Madrina della serata è stata il Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Piccolo Teatro Popolare” – “Il Coviello” – che, nelle veste di una splendida Arlecchina, ha fatto conoscere l’intero programma del Carnevale, con le novità proposte in questa edizione.

“Soprattutto la cultura – ha detto la Presidente del Coviello – e i valori sociali e aggregativi, sono i propositi racchiusi nella nuova programmazione. Il Carnevale non è e non deve essere una occasione di trasgressioni incontrollabili, ma una sana voglia di sapersi divertire assieme agli altri, nonché una vetrina in cui esporre gli autentici valori della città di Amantea e delle sue sane tradizioni: i giovani, gli studenti, i negozianti, gli imprenditori, i liberi professionisti, i lavoratori e gli operai di tutte le categorie”.

Dopo la sua presentazione, Franca Dora Mannarino ha passato il microfono alla giovane regista Francesca Sicoli che sarà l’animatrice esterna delle diverse manifestazioni, sfilata dei carri compresa.

Francesca Sicoli, dopo essersi presentata e spiegato il suo ruolo, ha chiamato il Sindaco Franco Tonnara per i saluti di rito.

Il primo Cittadino si è detto veramente entusiasta di come si sta organizzando il Carnevale 2011 di Amantea. Quest’anno, ha sottolineato il Sindaco, abbiamo cercato di arricchire il palinsesto con umore, proposte, quali il teatro popolare, per aiutare a crescere e migliorare l’importante appuntamento. Per lo scopo è stata prevista anche la figura di un Direttore Artistico.

Dopo il saluto di Franco Tonnara, prende la parola il neo Direttore Artistico Salvatore Sciandra, salutando gli ospiti e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, così si è espresso:

“Per il ruolo offertoci e per poter realmente organizzare un nuovo progetto per Carnevale, un mese di tempo è molto poco e non consente assolutamente di poter operare alcun cambiamento di rotta ad una certa logica ormai consolidata.

Carristi, Associazioni, Scuole, privati cittadini, hanno sempre sviluppato un proprio percorso e perseguito propri obiettivi senza tener presente (ma ciò non è una loro colpa) l’interesse comune: Il Carnevale.

Il tentativo di oggi è quello di darsi delle regole comuni; regole che, purtroppo, non tutti accettano volentieri perché, spesso, cozzano con i piccoli o i grandi egoismi personali o di categoria.

Allo stato attuale, l’aspetto che siamo riusciti a curare, dando la nostra personale impronta, è l’organizzazione della I Rassegna del Teatro Popolare, facendo convenire ad Amantea quattro compagnie teatrali della Provincia di Cosenza (Castrovillari, Cassano, Montalto U., Mendicino) che si contendono i primi dell’edizione 2011.

La Giuria, scelta tra persone assolutamente competenti ed esperti del ramo, nonché privi d’interessi personali è così composta : Presidente l’attore Leandro Amato; professore Cesare Pitto (Università della Calabria); professoressa Loredana Farina (Università della Calabria); Mariangela Bruno, laureanda in Filosofia e Scienza della Comunicazione; Antonio Carratelli, Assessore al Turismo ed allo Spettacolo, Città di Amantea; Franca Dora Mannarino, attrice, presidente del Piccolo Teatro Popolare “Il Coviello” di Amantea.”

Salvatore Sciandra

 

vai inizio pagina