www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 

TAVERNA (CZ) - Città natia di Mattia Preti
 
uno dei grandi del Rinascimento che maggiori riconoscimenti meriterebbe
 
luogo di grande fascino: Arte, Natura, civismo

Continuo nel lavoro di divulgazione dei luoghi della Calabria con alcune riflessioni, poche citazioni e tante immagini. Il "destino" mediatico della nostra regione è quello di essere associato esclusivamente a fatti negativi: delitti, ruberie d'ogni sorte, disorganizzazione, sperpero, estorsioni, malasanità, ecc.
Seppur vere e meritate molte di queste accuse, dobbiamo chiederci perchè appaiono solo queste e perchè niente di ciò che è positivo, bello, civile, Colto..sissignori Colto!
E colto e bello e civile è certamente questo luogo che ha dato i natali a Mattia Preti, grandissimo pittore del tardo Rinascimento, fors'anch'egli vittima dei pregiudizi dell'esser calabrese. Mi dolgo e penso che se tanta arte fosse stata originata da mani, per esempio umbre, toscane, emiliane, forse, chissà, altre pagine nei libri d'arte vi sarebbero.
Su Taverna vi rimando al sito del comune e aggiungo solo dell'elemento che immediatamente mi salta agli occhi quando vado in un posto: il decoro, la pulizia, il verde. Andate a Taverna a godere di queste cose.
Anche per questo, da Amanteano, mi dolgo e penso che verrà pure il giorno che ciò potrò scrivere del mio borgo natio.
Antonio Cima

 

il Museo Mattia Preti
Autoritratto di Mattia Preti
Il lago dei Passanti

vai a inizio pagina