www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 

RICADI  (VV) - CAPO VATICANO visto dal mare

Percorrendo la litoranea da Tropea in direzione sud per Ricadi e Capo Vaticano, ammirando ciò che davanti agli occhi scorre, la sensazione che ti pervade è quella di voler uscire dal tuo corpo e dalla tua mente per alloggiare nel corpo e nella mente di chi più adeguatamente potrebbe raccontare ciò che vedi.
Vorresti occupare le sembianze di Joseph Conrad per scrivere il compendio del Tifone o per riscrivere Freya delle sette isole.
Vorresti entrare nelle sembianze di Ernest hemingway e raccontare il luogo come Egli raccontò i Caraibi o inventarti un personaggio come Egli fece ne Il vecchio e il mare.
Se poi scendi sulle spiagge di Grotticelle e noleggi un pedalò e punti verso nord e accarezzi i rilievi dello strapiombo del Capo e li ti bagni nelle acque forse riservate al dio Nettuno, la fantasia va oltre e vedi Ulisse supino sulla spiaggia, ormai appagato, senza la smania delle colonne d'Ercole, consapevole che oltre v'è poco di meglio da cercare.
Antonio Cima  18-08-2011

la spiaggia di Grotticelle vista dal faro nel mese di marzo
Grotticelle in agosto

sopra in agosto sotto in marzo

dall'alto in marzo
gli Orfanielli di Capo Vaticano

vai a inizio pagina