www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 


A FRITTATA I CARNULEVARI di Amantea 
marzo 2010

la pagina promuoveva il referendum sull'acqua

siamo a inizio marzo e sui prati s'intravedono le avvisaglie della primavera

sugli alberi di fichi stanno spuntando timidi germogli

i fichi d'india sono avvolti dal manto invernale
mentre i limoni lussureggianti "grondano" di frutti
i residui mandarini degli alberi...
vengono raccolti per il pranzo
la tavola apparecchiata
e l'acqua in attesa di bollitura
intanto si affetta soppressata e salsiccia fatte in proprio
si affetta il formaggio
si sbattono le uova con aggiunta di formaggio
ecco il quadro complessivo degli ingredienti + gli spaghetti
alla bollitura si cala la pasta
che viene accortamente scolata
sugli spaghetti vengono versate le uova con formaggio
una vigorosa mescolata
nella padella si mette a riscaldare una discreta quantità d'olio
gli spaghetti intrisi d'uova vanno dalla pentola nella padella
fino a metà dell'altezza del bordo
una vigorosa "riminata" d'assestamento
e si compone uno strato di salame..
sul quale si sovrappone uno strato di formaggio affettato
si versa ancora un pò d'uova per amalgamare
si sparge un pò di formaggio grattugiato
e si versa il resto degli spaghetti come strato superiore
ancora un pò d'uova e si attende la cottura sullo strato inferiore
l'operazione più difficile è rivoltare la frittata...
..che viene fatta sgocciolare un pò
e viene rimessa nella padella
smuovendola un pò per evitare che si attacchi sul fondo della padella
a cottura ultimata si fa sgocciolare per eliminare i grassi fusi
e si cosparge di formaggio grattuggiato
intanto qualcuno versa il vino dell'ultima vendemmia...
..qualcun'altro ad arrostir bistecche
e si affetta "religiosamente" la frittata con un robusto coltello
una fetta ad ogni commensale
ecco alla fine l'agognata pietanza
e buon appetito a chi la mangia
non mancano, in alternativa, le salsiccie arrostite...
...ne le bistecche di maiale
più tardi..si finisce con una insalata di limoni..
con l'esigenza psicologica "d'apparari u latu"
vai inizio pagina