www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 


PANU CONZATU...E...FRISI I PANU TUOSTU
privilegi antichi alla macchiarella i Cacatu

Una pagina di ordinaria normalitā, che ipocritamente indichiamo come modello da recuperare, che dichiariamo di auspicare, in equilibrio con un modernismo accolto se pur deviante, desiderato e opprimente, complice di abitudini innaturali,  consapevolmente necessario e colpevolmente esagerato.
Antonio Cima
 

siamo al 27 marzo esplode la primavera
i germogli dei fichi assumono la minuta forma del frutto
aranci e mandarini fioriscono
i lussureggianti limoni in sfacciata mostra
inizia l'impasto nella majilla
per formare i grandi pani per la lievitazione
i grandi pani vengono coperti in attesa della lievitazione
operazioni preliminari di approntamento del piccolo forno familiare
a lievitazione avvenuta
si formano i pani nella misura da infornare
e uno alla volta
finiscono nel forno
a cottura avvenuta
vengono sfornati
e posti con movenze amorevoli posti..
...nella majilla...e siamo a ora di pranzo
alcune pagnotte saranno consumate fresche (cioč calde)
tagliate in due per essere condite..
...con origano...
...con d'olio...
...con aglio...
le due metā ricongiunte e pressate per impregnarsi maggiormente...
..di odori e  condimento
..accompagnati dal salame fatto in gennaio
..e, scusate gli eccessi, con un po di coniglio
e...china tene 'mmidia ci vo capitari
intanto le pagnotte destinate a pane duro riposano e si rapprendono
dopo qualche ora si opera per la tostatura
tagliando la parte esterna delle pagnotte
separandole in due metā con lo spago
per far si che la superficie interna sia grinzillusa (ruvida ovvero con le grinze)
come un magnifico panorama: vista dall'alto..
...vista di fianco..... e siamo pronti per la fase di tostatura
la presenza di una fanciulla...
...che giocando osserva e impara
le mezze pagnotte finiscono..
... nel forno senza braci, ma tenuamente caldo, per diventare frese
si chiude il forno in modo da "respirare"
dopo 24 ore circa..ci siamo
il cesto pronto per accogliere
una ad una le frese rosate
che orgogliosamente
si mostrano nel loro splendore

vai inizio pagina