www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 


SCIABACHIELLU
la pesca con rete dalla riva recentemente abolita

La pesca con 'u sciabachiellu è l'unica ad essere effettuata con rete dalla riva. La struttura  di questo mestiere è essenzialmente formata da un ampio sacco con dei tiranti ai due lati. Il sacco a forma di tronco di piramide va sempre più restringendosi verso la parte terminale sia in diametro che nell'ampiezza delle maglie. Il fondo del sacco è una retina così stretta che anche un ago passa con difficoltà.
Il metodo di pesca è semplice: un tratto di mare viene cinto a forma di semicerchio dal pelo dell'acqua fino al fondo e si recupera gradualmente dalla spiaggia dai due lati; il pesce che si trova in quell'ambito rimane nella rete. La pesca prevalente è la neonata (rosamarina) e parzialmente altro pesce azzurro di piccola taglia. Non di rado viene pescato altro pesce bianco pregiato (marmore, occhiate, cefali, ecc.). Il periodo  di pesca è quello invernale da fine dicembre a inizio aprile.
Lascio il resto alle foto che meglio possono illustrare. Le foto si riferiscono a qualche anno fa; attualmente tale pesca è vietata.

Antonio Cima 2 luglio 2011

posizionando un'estremità della rete sulla spiaggia, con la barca si cinge un tratto di mare a semicerchio riportando l'altra estremita delle reti sulla spiaggia non lontano dalla prima (30-40 m.)

inizia il recupero della rete sulla spiaggia..
..ammucchiandola in due munzielli parimenti distribuiti (notare che i più anziani stanno nelle posizioni arretrate meno impegnative)
man mano la rete si stringe facendo confluire il pesce nel sacco
sempre meno rete in mare
la rete completamente recuperata
il sacco all'estermità con il pesce pescato
trattasi di rosamarina (neonata o bianchetto) nel reggino è Nunnata  nel Crotonese Sardella
con cautela..
..viene adagiata sulla sabbia..
ora bisogna portare la barca in secca sulla spiaggia
la maretta rende ostica l'operazione..
...ma il mestiere appiana le difficoltà...
...e la barca è in secca
tutto avviene sotto lo sguardo curioso dei presenti...
...che immediatamente si avvicinano per l'acquisto del pesce
si scioglie il sacco
e il pesce viene versato in un secchio
inizia la vendita diretta
alcuni custodiscono la barca dalla sdraitura (risacca)
ecco la ciurma
mentre un addetto completa la vendita gli altri si preparano per una nuova cala
la rete viene riportata sulla barca
in posizione adeguata per essere ricalata in mare
la ciurma si ricompone
e mentre il sole scende..si riparte per continuare la pesca

vai inizio pagina