www.amantea3.it  info@amantea3.it dove siamo webmaster: Antonio CIMA cell. 329 3484262
 

CHI VUOL ESSER LIETO SIA - pagina completata il 04-06-2011

Senza parole

Una bionda racconta alla sua amica:
Iera sera ero al bar quando ho avuto
un attacco di flatulenza.
Essendo la musica ad alto volume ne
ho approfittato sincronizzando le mie scoregge
al ritmo della musica.
Dopo due canzoni incominciavo a
sentirmi meglio quando mi sono accorta
che tutti mi guardavano meravigliati.
Dopodichè mi sono ricordato
che ascoltavo la musica con il MP3……………………

Evoluzione della specie

                                                                                              IL GATTO ARCOREANO 

Un sorriso a cento denti

gli italiani son contenti

di lasciarsi governare

da chi tutto ben sa fare.

Presidente contadino dal cervello tanto fino

che dal nulla sa creare  un imper multimediale.

Operaio operatore

anche un pò prestigiatore

che il bilancio vuol sanare

senza tasse da pagare.

E’ il paese del Bengodi

con un voto te lo godi

Berlusconi presidente

è davvero previdente

e promette a tutti quanti

cose varie e contrastanti.

Le città vuol più sicure

ma col fisco giù la scure

per sanare le città

con che soldi pagherà?

Poi ti porta la pensione

come minimo a un milione

e va in tele a sdottorare

che i miracoli sa fare

i trasporti prende a cuore

e da gran disegnatore

con un tratto di matita riesce a dare vera vita

agli snodi autostradali

ferroviari e portuali.

E’ il paese del Bengodi

con un voto te lo godi.

Se il bilancio dello stato

n’esce un poco collassato

egli ha pronta una ricetta

da applicare in tutta fretta:

quanto basta d’inflazione

un tantin di corruzione

licenziare non fa male

( salvo a quello licenziato  che riman disoccupato)

e se poi con l’inflazione

non ti basta la pensione

c’è la banca Mediolano

che volendo ti da una mano

e a tue spese ti assicura

così passa la paura.

Guarda giù dal cartellone

sogghignando il gran gattone

italiani creduloni

mo’ ve magno in due bocconi!!

 

le 5 bottiglie della vita

Stress d'ufficio
vedi breve filmato

DIO CREÓ L'UOMO E DISSE "NON CI SIAMO"
POI CREÓ LA DONNA E DISSE "NON É GIORNATA"

pensieri maligni

 
un cane e un delfino giocano insieme in acqua
vedi breve filmato

Non sempre si può imitare 

cosa non succede in cucina

E' vero che lavori per la televisioni?
Si ancora otto rate e l'avrò pagata tutta!

Berlusconi o Gheddafi?

Eppure succede
Io e un mio collega stavamo pranzando in una caffetteria, quando abbiamo sentito un'impiegata che parlava della scottatura che aveva preso nel week end mentre guidava verso la spiaggia.
Guidava una decapottabile, ma diceva che non pensava si sarebbe scottata perché "la macchina si stava muovendo".
La stupidità
Ero in giro con un mio amico, quando abbiamo visto una donna con un anello al naso che era attaccato con una catenella all'orecchino.
Il mio amico ha detto: "Ouch! Quella catena deve darle uno strappo tutte le volte che gira la testa!".
Ho dovuto spiegargli che il naso e l'orecchio di una persona rimangono sempre alla stessa distanza a prescindere dalla direzione
in cui si gira la testa.

 
Essi camminano tra di noi!

Scema come una scatola di sassi.
Un noto psichiatra era ospite in una conferenza accademica alla quale doveva partecipare anche l'ex governatrice, che veniva dal nord.
La signora colse l'occasione per attaccare bottone con il dottore e gli fece una domanda per metterlo a suo agio.
"Le spiacerebbe, dottore", gli chiese, "spiegarmi come si fa a rilevare una deficienza mentale in una persona che sembra perfettamente normale?".
"Niente di più facile", rispose il dottore. "Basta porgli una semplice domanda cui chiunque saprebbe rispondere senza problemi.
Se la persona esita, questo ci mette sulla pista giusta".
"Che tipo di domanda?", chiese la signora.
"Beh, ad esempio si potrebbe domandare: 'Il capitano Cook fece tre viaggi intorno al mondo e morì durante uno di essi. Quale?'".
La governatrice ci pensò per un attimo, poi rispose con una risatina nervosa: "Non ha per caso un altro esempio? Confesso di non essere molto ferrata in storia".
 "PAPÁ, É VERO CHE IN CERTI PAESI AFRICANI UN UOMO NON CONOSCE LA PROPRIA MOGLIE FINCHÉ NON LA SPOSA?".  "SUCCEDE IN TUTTI I PAESI, FIGLIOLO"
C'erano due suore
Una era soprannominata Sorella Matematica (SM) e l'altra era soprannominata Sorella Logica (SL).

Sta facendosi buio e le due suore sono ancora lontane dal convento.

SM:
Hai notato che un uomo ci sta seguendo da esattamente 38 minuti e mezzo? Mi chiedo cosa voglia da noi...

SL:
È logico. Ci vuole
****.

SM:
Oh, no! Di questo passo ci raggiungerà in 15 minuti al massimo. Cosa possiamo fare?

SL:
La sola cosa logica da fare è camminare più veloce.

Poco più tardi...
SM:
Non sta funzionando...

SL:
Naturalmente non funziona. L'uomo ha fatto la sola cosa logica: ha cominciato a camminare più velocemente anche lui.

SM
: E allora cosa facciamo? Di questo passo ci raggiungerà in un minuto!

SL:
La sola cosa logica da fare è dividersi: tu vai da questa parte e io da quest'altra. Non può seguirci entrambe.


Così l'uomo decide di seguire Sorella Logica.


Sorella Matematica
arriva al convento e comincia a preoccuparsi per Sorella Logica.

Infine Sorella Logica arriva.



SM:
Sorella Logica! Grazie al cielo sei qui! Cosa è successo?


SL
: È successa la sola cosa logica: l'uomo non poteva seguire entrambe e così ha seguito me.

SM
: Sì, sì! Ma cosa è successo dopo?

SL
: La sola cosa logica: io ho cominciato a correre più veloce che potevo e lui ha cominciato a correre più veloce che poteva.


SM
: E?

SL
: Ed è successa la sola cosa logica: mi ha raggiunta.

SM
: Oh, signore! Cosa hai fatto?

SL
: La sola cosa logica da fare: mi sono alzata il vestito.

SM
: Oh, Sorella! Cosa ha fatto l'uomo?

SL
: La sola cosa logica da fare: si è tirato giù i pantaloni.


SM:
Oh, no! Cosa è successo dopo?

SL
: Non è logico, sorella? Una suora con il vestito alzato corre più veloce di un uomo con i pantaloni abbassati.


E per quelli che pensavano fosse una barzelletta sporca,

Subito 2 avemarie!
Succede anche questo
Quando lavoravo in pizzeria, vidi un signore che era venuto ad ordinare una mini-pizza da asporto. Sembrava fosse da solo e il cuoco gli chiese se voleva che gli tagliasse la pizza in 4 pezzi o in 6.
Lui ci pensò su per un po' di tempo, poi disse. "La tagli in 4 pezzi. Non credo di avere abbastanza fame da mangiare 6 pezzi".
Cose da pazzi
Mia cugina ha un utensile salvavita che serve a tagliare la cintura di sicurezza dell'auto nel caso si rimanga intrappolati.
Lo tiene nel portabagagli della macchina.

Conchita.

Conchita è impiegata da una riccona come cameriera e desidererebbe l’aumento. Ma come fare per ottenerlo?

Alla fine si fa’ coraggio e esterna il suo desiderio.
Alla richiesta la padrona reagisce molto infastidita,nervosa.
Poi chiede a Conchita : Con quale motivazione pretendi l’aumento?
Conchita : Per tre validi motivi.
               Primo: perchè ramazzo meglio di Madame.
Madame : E questo chi te lo ha detto?
Conchita : Il padrone di casa.
Madame : Ohhhhhhh.
Conchita : Secondo: Perchè cucino meglio di Madame.
Madame : Disgraziata, e questo chi te lo ha detto?
Conchita : Il padrone di casa.
Madame : Ohhhhhhh.
Conchita : Terzo: Perche faccio l’amore meglio di Madame.
Madame (fuori di senno): Pure questo ti ha riferito quel
                                     farabutto di mio marito?
Conchita : No no Madame, è stato il giardiniere……………

Conchita ottenne l’aumento……

Cose da pazzi
Un tale ha comprato un frigorifero nuovo per casa sua.
Per liberarsi del vecchio frigorifero, lo ha messo nel cortile davanti alla casa e ci ha appeso sopra un cartello con sopra scritto:
"Gratis da portare a casa vostra. Se lo volete, ve lo prendete".
Per tre giorni il frigo è rimasto lì senza che nessuno lo degnasse di un secondo sguardo.
Alla fine lui ha pensato che la gente non si fidasse troppo dell'affare.
Così ha cambiato il cartello: "Frigorifero in vendita per 50 euro". Il giorno seguente qualcuno lo ha rubato!

"COM'É TUA MOGLIE IN CUCINA?"
"BRUTTA, COME IN TUTTE LE ALTRE STANZE"

in un convento di suore può succedere anche questo
vedi breve filmato

"CARO, IL MEDICO DICE CHE PER GUARIRE DEVO ANDARE UN MESE AL MARE ED UNO IN MONTAGNA"
"DOVE ANDIAMO PER PRIMA?" LUI "DA UN ALTRO MEDICO!!"

LO SPOSO CHIEDE AL PARROCO QUANTO DEVE PAGARE "É USANZA DARE IN PROPORZIONE ALLA BELLEZZA DELLA SPOSA"
LUI DONA 10 EURO.
IL PARROCO TOGLIE IL VELO DELLA SPOSA E DICE "ASPETTI CHE LE DO IL RESTO"

" QUANTE DONNE HAI AVUTO?"
 "UNA TRENTINA"
 "DAI! NON CI CREDO!!"
 "TE LO GIURO. ERA DI TRENTO"

"CARO, DOPO CHE SAREMO SPOSATI DIVIDERÓ CON TE I TUOI GUAI"
"MA IO NON HO GUAI!" "LI AVRAI, CARO, LI AVRAI"

le varie epoche italiane: ogni imperatore alza il suo simbolo

" MAMMA VIENI, PAPÁ VUOLE SALTARE DALLA FINESTRA!!"
"DIGLI CHE GLI HO FATTO LE CORNA, NON LE ALI"
"AMORE, HO DECISO DI FARMI UNA PLASTICA AL VISO"
"MA LASCIA PERDERE!! É COME SE CAMBI LE MATTONELLE AL BAGNO...SEMPRE CESSO RIMANE"

Berlusconi si fa prete e confessa una ragazza:
"Padre, ieri in Vaticano mi sono concessa ad un prete";
"Figlia mia, dì 4 Ave Maria e ricordati che la tua parrocchia è questa"

Berlusconi aveva chiamato Lele Mora chiedendogli una escort di 25 anni

Er ber Paese dello pseudo-Belli

Mentre ch'er ber paese se sprofonna
tra frane, teremoti, innondazzioni
mentre che so' finiti li mijioni
pe turà un deficì de la Madonna

Mentre scole e musei cadeno a pezzi
e l'atenei nun c'hanno più quadrini
pe' la ricerca, e i cervelli ppiù fini
vanno in artre nazzioni a cercà i mezzi

Mentre li fessi pagheno le tasse
e se rubba e se imbrojia a tutto spiano
e le pensioni so' sempre ppiù basse

Una luce s'è accesa nella notte.
Dormi tranquillo popolo itajiano
A noi ce sarveranno le mignotte.

Impazza sul web questo divertente sonetto, oltre che attuale, che vorrebbero attribuire al poeta romano Giuseppe Gioacchino Belli e risalente a oltre un secolo fa, ma che verosimilmente è opera di qualche buontempone.